Breaking News
Home / Cronaca / Cus Unime: ottimi risultati ai Regionali di Paternò
Cus Unime: ottimi risultati ai Regionali di Paternò

Cus Unime: ottimi risultati ai Regionali di Paternò

Il Cus Unime si aggiudica l’undicesimo posto nella graduatoria finale su trenta società in gara, ai Campionati Regionali indoor, Categoria Ragazzi, dello scorso week end a Paternò. Importanti i piazzamenti per i partecipanti.

Diciotto atleti ai nastri di partenza, per la maggior parte al primo anno per la categoria. Tra loro, anche Giorgia Iaria, esordiente A, ammessa a partecipare perché capace di conseguire i tempi di accesso per la Collaborazione. Giorgia chiude con un quarto posto nei 100 stile libero (ad 1 solo secondo dal podio).

Arrivano anche le due medaglie di bronzo nei 200 rana raggiunte dagli atleti al primo anno nella Categoria Ragazzi, Mattia Picciotto e Fabiana Donato. Il primo è riuscito a chiudere con il terzo miglior tempo. Bellissima prova anche di Fabiana che, partita con l’ottavo crono, ha chiuso al terzo posto a pari merito con l’atleta del CUS Palermo Federica Gargano.

Sempre nei 200 rana, ottimi risultati anche per Alessandra Soliera (settima), Sofia Perdichizzi e Gloria Mazzù (ottave), anche loro al primo anno nella categoria. Nono posto per Martina Zaccone nei 50 stile libero, anche lei al primo anno. Aurora Giaconia entra a punti sia nei 200 farfalla (sesto posto) che nei 100 farfalla (tredicesima in classifica); settimo posto (su 24 atlete in gara) anche negli 800 stile libero.

Soddisfatto lo staff cussino ancor più per l’appartenenza dell’80% dei nuotatori gialloblu al primo anno nella categoria Ragazzi. Eccone l’elenco: Gabriele Pergolizzi; Giulio Vinci; Mattia Picciotto; Antonio Bavastrelli; Gabriele Ragazzo; Antonino Sofia; Samuele Andaloro; Benedetta Bellantone; Chiara La Cava; Fabiana Donato; Aurora Giaconia: Alessandra Soliera; Giorgia Iaria; Anna D’Amico; Sofia Perdichizzi; Gloria Mazzù; Martina Zaccone e Sarà Impalà Polito.

Il prossimo appuntamento in agenda sarà il Campionato Assoluti, il prossimo fine settimana.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su