Breaking News
Home / In Evidenza / È fatta: trapianto avvenuto per il piccolo Nicolas di Messina
È fatta: trapianto avvenuto per il piccolo Nicolas di Messina

È fatta: trapianto avvenuto per il piccolo Nicolas di Messina

Insieme al piccolo Nicolas di soli quattro anni e a mamma Valentina, è partito alla volta del “Gaslini” di Genova anche il fratellino maggiore. L’ottima accoglienza non ha impedito i disagi di un ricovero avvenuto già prima della fine dell’anno, ma all’età di quattro anni e dopo una lunga ospedalizzazione (da marzo 2019 in poi) si sa…non è facile!

Questo, è il secondo trapianto di midollo che Nicolas subisce, dopo quello di agosto finito in rigetto; poi, la chemioterapia resa necessaria dall’asportazione della milza, conseguenza del trapianto andato male.

Questa volta, la donatrice è una persona speciale per il piccolo combattente: la sua mamma! La compatibilità non era totale, ma lei ha voluto provarci lo stesso perché – ha detto – <<Gli ho donato la vita una volta, ora gliela ridono>>.

Entrambi stanno bene. Tuttavia, si dovrà attendere inizialmente alcuni giorni e poi ulteriori cento, che sono i più decisivi. Saranno questi, infatti, a decretare la sentenza di eventuale, sofferta, e da tutti tanto sperata, guarigione.

Da Messina, dopo la fitta rete di solidarietà, un urlo di incoraggiamento speciale. “Forza, Nicolas, sei tutti noi!” Adesso, attendiamo il segno di vittoria!! A presto

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su