Breaking News
Home / Società / Sanità / “Torna a casa perché ti becco”: al via la Pasquetta con i droni a Messina
“Torna a casa perché ti becco”: al via la Pasquetta con i droni a Messina

“Torna a casa perché ti becco”: al via la Pasquetta con i droni a Messina

In attività i nostri droni nella zona sud e nord delle nostre coste“. Ad annunciarlo il sindaco di Messina. Che i controlli si sarebbero intensificati, in questa ‘due giorni‘ di festività pasquali, era già noto. Già nella giornata di ieri, e ancora oggi, infatti, elicotteri in sorvolo sulla città.

Il Primo cittadino, nel quantificare il numero di unità operative sul territorio, dice: “Oltre 300 rappresenti della Forze dell’Ordine (interforze) che vigilano in tutta la città boschi e spiagge comprese“.

Stamane, i controlli sono avvenuti a Torre Faro e a Giampilieri. I droni sono serviti a perlustrare le spiagge. “Non ci fermeremo fino a stasera. Guai a chi becchiamo in giro!. Ad annunciarlo il Primo cittadino di Messina, Cateno De Luca.

Foto: da Facebook

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su