Breaking News
Home / Cronaca / Covid Messina: al Papardo vaccinata la prima 16enne con comorbilità
Covid Messina: al Papardo vaccinata la prima 16enne con comorbilità

Covid Messina: al Papardo vaccinata la prima 16enne con comorbilità

La campagna vaccinale in Sicilia procede a ritmo serrato con ben 65 Centri predisposti dalla Regione Siciliana nell’Isola. Non si arrestano, ma proseguono a pieno regime, le prenotazioni delle dosi di siero anti-Covid della fascia dei cinquantenni per ricevere il siero anglo-svedese (AstraZeneca) su base volontaria per i soggetti senza patologie; per i fragili sono predisposti, invece, Pfizer-BioNtech e Moderna. Oggi, all’ospedale “Papardo” di Messina, è stata vaccinata la prima sedicenne con comorbilità (in foto).

Nelle isole minori, pronte a ricevere milioni di turisti, la campagna di vaccinazione di massa avanza a grandi passi. Sarà Lipari, nell’arcipelago delle Eolie, in calendario per venerdì 14 maggio, a concludere la sessione di immunizzazione. Oggi, le vaccinazioni sono iniziate a Ginostra (40 dosi inoculate), domani sarà la volta di Vulcano, mentre sono 170 i vaccinati nell’isola di Stromboli. Intanto, sono in elaborazione le procedure per la vaccinazione di massa anche nei piccoli Comuni montani a partire da quelli al di sotto dei mille abitanti (32 in totale), anche se la platea potrà essere ampliata, confida il presidente Musumeci, dopo l’intesa raggiunta con il Gen. Figliuolo.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su