Breaking News
Home / Politica / Comune / CittadinanzAttiva segnala il guasto degli ascensori per disabili alla stazione di Messina e l’impossibilità di contattare RFI
CittadinanzAttiva segnala il guasto degli ascensori per disabili alla stazione di Messina e l’impossibilità di contattare RFI

CittadinanzAttiva segnala il guasto degli ascensori per disabili alla stazione di Messina e l’impossibilità di contattare RFI

Riceviamo e pubblichiamo una nota di CittadinanzAttiva Sicilia, in merito al malfunzionamento degli ascensori all’interno della stazione di Messina.

E’ prassi costanza di CIttadinanzAttiva cercare una diretta interlocuzione e successivamente segnalare, ma purtroppo con RFI (rete ferroviaria italiana gruppo ferrovie dello stato) non è stato possibile.

Di conseguenza segnalo, con la seguente nota, alcuni disservizi che i cittadini-utenti ci hanno girato in ordine al servizio di assistenza PRM gestito dalla Sala Blu della stazione centrale di Messina.

In particolare era mia intenzione chiedere interventi urgenti di manutenzione dei due ascensori, fuori servizio, utilizzati per i viaggiatori con disabilità e ridotta mobilità e per i loro accompagnatori.

Sono stata costretta quindi, dalle ore 12,00 ininterrottamente fino alle ore 16,50 a chiamare il numero 090.693889 Trenitalia Spa – Direzione Zona Passeggeri Sicilia 18, Via Torino – 98165 Messina (ME) senza ottenere risposta alcuna.
Ho chiamato il numero 800906060 anche in questo caso senza  ottenere risultato alcuno.

Ho poi chiamato il Call Center Trenitalia: 892021 Call Center (attivo tutti i giorni 24 ore su 24 – dall’estero 0039 06 68475475) per: – acquisti, cambio prenotazione e rimborsi  – informazioni – assistenza Carta Freccia e Trenitalia.com il servizio e’ a pagamento di 0,51 centesimi alla risposta registrata e poi continua con tutte le informazioni fino a quando cade la linea, per ogni minuto il costo e’ di 1,50 centesimi. 
Alle 17,14 sono rimasta senza credito nel telefonino.

 Fino al 14 Giugno 2021 il servizio ha funzionato perfettamente, con un grado di soddisfacimento degli utenti molto alto, purtroppo dal 14 giugno a oggi i due ascensori risultano guasti.

Tutte le assistenze alle PRM (escluse per ovvi motivi quelle in primo binario), vengono effettuate con l’attraversamento dei binari – passaggio a raso – con notevoli disagi sia per gli utenti sia per gli operatori che svolgono il servizio di assistenza. E’ inoltre vietato al caregiver seguire lo stesso percorso della persona con disabilita’.

L’accompagnatore e’ costretto a caricarsi le valige e arrivare a piedi al binario con gravi disagi per la persona con disabilità che ripone nel caregiver tutta la sua fiducia per l’assistenza e l’aiuto.
Impossibilita a farlo personalmente chiedo a chi deve intervenire di farlo subito
.”
Resto in fiduciosa attesa di cortese riscontro

Per CittadinanzAttiva Sicilia
Angela Rizzo

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su