Breaking News
Home / Cultura / Arte e Libri / Milazzo: presentato il libro sul giudice Livatino a villa Vaccarino
Milazzo: presentato il libro sul giudice Livatino a villa Vaccarino

Milazzo: presentato il libro sul giudice Livatino a villa Vaccarino

E’ stato presentato nei giorni scorsi nella splendida cornice del “Giardino Letterario di villa Vaccarino” il libro “Nessun uomo è luce a se stesso” scritto da Michele Barbera. All’incontro sono intervenuti l’assessore ai beni culturali Francesco Alesci, l’autore, che ha dialogato con la docente di italiano e latino Pina D’Alatri e il rettore dell’Università popolare comprensoriale filippese di San Filippo del Mela, Pino Privitera.

<<Un libro che non è una semplice biografia del giudice Rosario Livatino – è stato sottolineato – ma va oltre, spingendosi  all’estremo territorio dello spirito, diventando indagatore dell’anima ed interrogando il lettore nei recessi profondi della coscienza. La barbara uccisione del magistrato agrigentino è, così, occasione di richiamo ad una riflessione sui valori che hanno illuminato il cammino terreno di Rosario Livatino e il suo martirio. Nel libro è evidente che Barbera non usa mezzi termini nella condanna alla mafia. Ma accanto alla condanna, che richiama quella di Giovanni Paolo II e di Papa Francesco, c’è il richiamo alla fede, alla conversione, il perdono del peccato, la possibilità del cambiamento, la voglia di riscatto da una condizione umana fragile, in perenne equilibrio tra bene e male.>>

<<Un evento importante – ha detto nel suo intervento l’assessore Francesco Alesci­ -. Bisogna tenere sempre vivo il ricordo, per fare capire ai nostri giovani quali siano i valori autentici per cui lottare>>.
Alla fine una copia del volume è stata donata dall’autore alla Biblioteca comunale di palazzo D’Amico.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su