Breaking News
Home / Cronaca / Omicidio Concetta Gioè: rinvenuta la borsa della vittima nelle mani del presunto assassino
Omicidio Concetta Gioè: rinvenuta la borsa della vittima nelle mani del presunto assassino

Omicidio Concetta Gioè: rinvenuta la borsa della vittima nelle mani del presunto assassino

Sono state le immagini estratte dalle telecamere di videosorveglianza a consentire agli inquirenti di ricostruire parte del percorso compiuto a piedi dall’assassino di Concetta Gioè. La senzatetto era stata ritrovata senza vita sulle scale della chiesa di Santa Caterina, a Messina, all’indomani della sua uccisione, avvenuta nella notte dell’11 settembre scorso. Il cadavere della donna era stato segnalato da un passante.

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Messina Centro a rinvenire la borsetta, in un’aiuola nei pressi della Stazione Centrale. All’interno c’erano ancora gli oggetti personali della donna. Le indagini, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, non si fermano ma proseguono alla ricerca di ulteriori elementi. Importanti anche l’autopsia, eseguita nella serata di ieri, e gli accertamenti tecnico-scientifici dei prossimi giorni.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su