Breaking News
Home / Cronaca / Meteo Messina: lo “Stretto autunnale” che in molti attendevano
Meteo Messina: lo “Stretto autunnale” che in molti attendevano

Meteo Messina: lo “Stretto autunnale” che in molti attendevano

Potranno dire: “Finalmente ci siamo” gli amanti delle giornate uggiose mentre tirano su la zip del golfino che hanno appena tirato fuori dall’armadio e rimosso dalla naftalina.
Quello che preannuncia il nostro fedele compagno del tempo ILMETEO.IT sembra essere una vera e propria catapulta nell’autunno, ma andiamo per ordine e vediamo cosa aspettarci dal tempo qui in Riva allo Stretto per le prossime ore.

“Purtroppo le notizie non sono delle migliori in quanto nelle prossime ore è atteso un nuovo ed intenso peggioramento su tante zone con il ritorno di forti rovesci e violenti temporali.
Sotto stretta osservazione buona parte del Sud dove tutt’ora sono in atto forti temporali con locali nubifragi.” E’ il caso della città di Palermo, ma anche di Trapani e Catania, altri temporali, invece sono al momento in viaggio verso le aree centrali della nostra regione.

Nella seconda parte della giornata odierna e fino alle prime ore della sera lo scenario meteorologico si manterrà ancora assai turbolento. Il Dipartimento della Protezione Civile Regionale ha emesso uno stato di allerta Arancione (pre-allarme) per quel che riguarda i settori tirrenici e uno stato di allerta Gialla per i restanti settori (attenzione). In particolare, si legge nella nota, sono previste precipitazioni “Sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia centro-occidentale,
con quantitativi cumulati generalmente moderati; sparse, anche a carattere di
rovescio o temporale, sul resto dell’isola, con quantitativi cumulati da deboli a
puntualmente moderati, specie su settori nord-orientali”. Come sempre l’allerta ha validità dalle ore 16 del giorno di emissione fino a mezzanotte del giorno successivo.

“Al momento sull’Italia soffiano venti molto umidi e forieri di precipitazioni pilotate da un profondo vortice ciclonico con centro motore sul Regno Unito. Dopo un martedì turbolento, anche tra mercoledì 6 e giovedì 7 ottobre il quadro meteorologico è destinato a rimanere assai compromesso, a causa dell’arrivo di un primo ciclone.” Il Maltempo colpirà gran parte del Sud, interessando la nostra regione per intero e con particolare interesse il Messinese dove particolarmente colpiti saranno i settori tirrenici. L’area ciclonica infatti non si limiterà a provocare piogge e temporali su questi settori, ma richiamerà venti via via più freddi che contribuiranno a provocare un primo evidente calo delle temperature.

Ma non è finita qui. “Nei prossimi giorni, oltre ad altre precipitazioni abbondanti, ci aspettiamo un’intensificazione dei venti che soffieranno impetuosi, con raffiche fin quasi a 100 km/h e con il rischio pure di locali mareggiate.”

“Gli ultimi aggiornamenti confermano l’approfondimento di una profonda area di bassa pressione nei pressi del Mar Tirreno, depressione che darà il via ad una nuova fase di maltempo. Nel suo incedere verso Sud-Est, a causa del moto antiorario delle correnti attorno al minimo depressionario, esso richiamerà a sé venti intensi (e freddi) dai quadranti settentrionali.
Nel corso di mercoledì 6 ottobre ci aspettiamo un deciso rinforzo del Maestrale su buona parte dei settori tirrenici con raffiche fino a 50/70 km/h con il rischio pure di mareggiate lungo le coste più esposte.

Poche novità anche per i giorni successivi: il vortice ciclonico, infatti, tenderà ulteriormente ad approfondirsi, rinvigorendo ancor di più le raffiche di Tramontana che soffieranno con punte fin quasi a 100 km/h sulle coste tirreniche. Soffierà invece il Maestrale sulle coste occidentali della Sicilia con raffiche fino a 70 km/h.”

Nei prossimi giorni sull’Italia incomberà ancora l’azione di un doppio ciclone che manterrà l’atmosfera ancora votata al maltempo con elevata probabilità di forti precipitazioni e temporali.
Un primo ciclone avanzerà sul nostro Paese proprio tra mercoledì e giovedì, provocando l’ennesima fase perturbata. Un secondo, invece, è atteso a cavallo del weekend, quando saranno attivi venti sempre più freddi responsabili di un inevitabile e generale abbassamento delle temperature.

Nella giornata di venerdì il primo vortice ciclonico inizierà ad assorbirsi, nonostante sarà ancora in grado di mantenere condizioni di forte instabilità proprio sui nostri territori.
“Continueranno inoltre ad affluire masse d’aria fredda dai quadranti nord-orientali dalle quali prenderà poi origine il secondo vortice ciclonico che condizionerà il quadro meteo-climatico anche per gran parte del weekend, destinato ad assumere connotati di stampo autunnale.”

Ma su questo si potrà essere più precisi nei nostri prossimi aggiornamenti in quanto essendo la situazione meteorologica in continua evoluzione.

Vediamo adesso i dettagli delle previsioni meteo sulla nostra città.

Martedì 5 Ottobre: giornata caratterizzata da generali condizioni di cielo parzialmente nuvoloso, temperatura minima 21°C, massima 27°C. Nel dettaglio: cielo poco nuvoloso o velato al mattino, nuvolosità compatta al pomeriggio, assenza di nubi alla sera. Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 27°C alle ore 12, mentre la minima alle ore 7 sarà di 21°C. I venti saranno moderati da Nord-Ovest al mattino con intensità di circa 14km/h, moderati da Nord-Nord-Est al pomeriggio con intensità di circa 11km/h, deboli da Nord-Ovest alla sera con intensità di circa 11km/h.

Mercoledì 6 Ottobre: giornata caratterizzata da temporali e schiarite, min 21°C, max 26°C. Nel dettaglio: nuvolosità sparsa al mattino, pioggia debole al pomeriggio, brevi rovesci e schiarite alla sera. Durante la giornata di domani si registrerà una temperatura massima di 26°C alle ore 12, mentre la minima alle ore 7 sarà di 21°C, lo zero termico più basso si attesterà a 3410m alle ore 9 e la quota neve più bassa, 3220m, alle ore 20. I venti saranno deboli da Ovest-Sud-Ovest al mattino con intensità di circa 7km/h, moderati da Sud-Sud-Ovest al pomeriggio con intensità di circa 14km/h, deboli da Ovest alla sera con intensità di circa 8km/h.

Fonti:
IL METEO.it,
Dipartimento di Protezione Civile Regionale.

Valeria Morabito

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su