Breaking News
Home / Sport / Calcio / Resoconto Gelbison – Fc Messina

Resoconto Gelbison – Fc Messina

Il FC Messina è scesa in campo alle 15 sul prato del “G. Morra” per disputare la quinta di Campionato. Giocatori dell’Fc Messina tutti convocati tranne Sow (che non è tesserato) e Ozuna e Cuenca (infortunati). Il mister Carmelo Mancuso: «Scendiamo in campo con testa giusta e l’orgoglio che serve per cancellare la sconfitta contro il Cittanova».

Il match ha visto i seguenti episodi salienti:

13’ – Prima interessante azione della gara con La Gamba (51) che tira sotto porta da posizione molto angolata. Giannini (12) si fa trovare pronto e para.

22’ – Traversone di Uliano (8) riuscito male che si indirizza in porta: anche stavolta Giannini (12) non si fa sorprendere e usa i pugni respingendo il tiro proprio sotto la traversa.

26’ – Scintille fra Santapaola (24) e Conti (16): solo richiamo verbale da parte dell’arbitro per entrambi.

40’ – Calcio di punizione sulla trequarti per l’Fc Messina battuto da Santapaola (24). Licciardello (7) tenta la rovesciata ma la palla finisce lenta a lato della porta di D’Agostino (1).

41’ – Calcio d’angolo battuto dal capitano Uliano (8): Cardore spizza la palla di testa sul primo palo e buca la porta di Giannini (12).

45’ – Fc Messina che cerca di reagire con una buona combinazione sulla linea laterale di Mbengue (77) e Iurato (6), sprecata dal tiro sporco di Gastaldo (26).

50’ – Gran tiro a giro da fuori di Licciardello (7) dopo due ottimi uno-due con Perez (17) e Gastaldo (26): pallone che finisce alto sopra la traversa. L’impressione è che D’Agostino (1) fosse sulla traiettoria.

54’ – Comincia a piovere a dirotto sul prato del “G. Morra”: partita ora caratterizzata anche pioggia e lampi.

56’ – Sponda di Khoris e gran tiro di Gagliardo da fuori: Giannini bocca bene il pallone.

63’ – Partita momentaneamente sospesa dal direttore di gara Dario Duzel a causa della pioggia.

63’ – La partita riprende dopo 20 minuti.

69’ – Difesa dell’Fc Messina impreparata e tutta oltre la metà campo avversaria. Oggiano (77) si immola verso la porta: Giannini (12) lo travolge in area ed è calcio di rigore più giallo per il portiere dell’Fc Messina.

70’ – Uliano (8) batte il calcio di rigore, Giannini (12) para ma sulla respinta Uliano (8) insacca la palla in rete.

75’ – Buona punizione di Landi (92): tiro che però finisce di poco alta sopra la traversa.

78’ – Fallo su Tosolini (39). È una buona posizione per un calcio di punizione: batte Gastaldo (26) con un tiro che va molto alto.

82’ – Occasione sprecata dall’Fc Messina: ottima ripartenza e buon passaggio di Samb (30) per Mbengue (77) che però non controlla bene e non riesce a calciare.

83’ – Altra buona occasione creata da Samb (30) con bel cross teso al centro: non la prende nessun giallorosso per un soffio.

87’ – Ottimo scambio fra Oggiano (77) e Frulla (23), che mette un cross teso in area di rigore: buon posizionamento di Garcia (13) che anticipa l’attaccante e spazza via la palla. 

88’ – Oggiano (77) raccoglie il pallone da un calcio di punizione e lo mette dentro per Frulla che controlla e calcia a rete.

92’ – Tiro da fuori di Valente, bloccato bene dal portiere D’Agostino (1).

95’ – Si chiude la partita 3 – 0 per i padroni di casa.

Arbitro: Dario Duzel di Castelfranco Veneto

1° Assistente: Gian Marco Cardinali di Perugia

2° Assistente: Stefano Vito Martinelli di Potenza

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su