Breaking News
Home / Cronaca / Arrestato dai Carabinieri: coltivava marijuana in casa
Arrestato dai Carabinieri: coltivava marijuana in casa

Arrestato dai Carabinieri: coltivava marijuana in casa

È stato arrestato nei giorni scorsi un 39enne, in flagranza di reato, per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


I militari dell’Arma ritenevano che all’interno dell’abitazione del 39enne potesse essere detenuta sostanza stupefacente.

Effettuando una perquisizione domiciliare, hanno ritrovato una serra artigianale realizzata per la coltivazione di marijuana ed attrezzatura con lampade e sostanze fertilizzanti.

All’interno erano custodite 62 piante di marijuana con altezza variabile dai 50 centimetri, al metro.


La droga, è stata sottoposta a sequestro ed inviato al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio, ed il giovane è stato arrestato.


Il procedimento si trova nelle fasi di indagini preliminari e per l’indagato vale il principio di non colpevolezza,ai sensi dell’art 27 della Costituzione.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su