Breaking News
Home / Cultura / Arte e Libri / Verrà sostituita la lapide della discordia sotto la statua di via Don Blasco
Verrà sostituita la lapide della discordia sotto la statua di via Don Blasco

Verrà sostituita la lapide della discordia sotto la statua di via Don Blasco

Sulla lapide di marmo, su cui svetta la lista dei nomi di tutti i donatori che hanno contribuito alla realizzazione dellʼopera dell’artista Alex Caminiti, è esplosa una vivace polemica. A detta di molti la targa di vita Don Blasco avrebbe decisamente un aspetto macabro.

Lo stesso autore assicura che, nelle prossime settimane, la “vecchia” (si fa per dire) targa di appena qualche giorno di vita verrà sostituita da una nuova targa, più piccola e senza alcun richiamo al lugubre per accontentare i tanti che non avevano gradito.

La targa sostitutiva non sarà più riprodotta in marmo ma in bronzo – uguale materiale della statua “Messina” – e riporterà un testo dell’architetto Nino Principato. Resisterà ai cambiamenti l’elenco dei nomi, che sarà molto ben nascosto nel retro della stele.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su