Breaking News
Home / Politica / Comune / Il consigliere Sorbello scrive al commissario Santoro: “tutelare le 27 famiglie di via Alessandria 25 e assegnare loro nuovi alloggi dove possono abitare in totale sicurezza”
Il consigliere Sorbello scrive al commissario Santoro: “tutelare le 27 famiglie di via Alessandria 25 e assegnare loro nuovi alloggi dove possono abitare in totale sicurezza”

Il consigliere Sorbello scrive al commissario Santoro: “tutelare le 27 famiglie di via Alessandria 25 e assegnare loro nuovi alloggi dove possono abitare in totale sicurezza”

Continua incessante l’azione del consigliere Salvatore Sorbello. Non pago d aver risolto l’annosa questione di puntale Arena, l’infaticabile consigliere si lancia in una nuova e giusta battaglia a favore degli abitanti di via Alessandria.

Ecco la nota integrale con richiesta inviata dal genovesiano consigliere al commissario Santoro:

Il Consigliere Comunale Salvatore Sorbello chiede alla SS di intervenire con somma urgenza sulla
vicenda che riguarda 27 famiglie messinesi abbandonate al loro destino.

Si tratta di 27 famiglie che vivono in uno stabile cd “Case ferrovieri” in Via Alessandria, n. 25, accanto alla nuovissima e mai aperta Via Don Blasco, dichiarato a rischio crollo dagli stessi Vigili Del Fuoco, più volte
intervenuti.

Sia all’interno che all’esterno le condizioni sono molto precarie, con interi pezzi di cornicione che cadono dalla terrazza mettendo in serio pericolo di vita gli abitanti.

L’ascensore e la luce della scala non sono stati mai funzionanti da quando diverse famiglie assegnatarie (da parte del Comune) vi hanno trovato alloggio.

Preme segnalare, inoltre, che tra gli assegnatari per emergenza abitativa vi sono anche diversi bambini con invalidità ed un dializzato che ogni giorno sono costretti a raggiungere il secondo ed il terzo piano senza ascensore.

Nel corso dell’ultimo intervento eseguito dai Vigili Del Fuoco, lo scrivente è stato contattato dai residenti alla presenza del Capo Squadra dei Vigili del Fuoco, Currò, il quale confermava la pericolosità dell’immobile e lo stato di deterioramento dello stesso, ribadendo la necessità di ordinare uno sgombero.

Si chiede alla SS di avviare un sopralluogo tecnico con i nostri uffici e di tutelare queste 27 famiglie e di assegnare loro nuovi alloggi dove possono abitare in totale sicurezza, dando massima priorità sin da ora alle famiglie con disabili.


Con osservanza
Il Consigliere Comunale
fto. Salvatore Sorbello

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su