Breaking News
Home / Cronaca / Messina, Commissario Santoro approva l’attivazione dell’istituto del comando di personale
Messina, Commissario Santoro approva l’attivazione dell’istituto del comando di personale

Messina, Commissario Santoro approva l’attivazione dell’istituto del comando di personale

Il Commissario Straordinario del Comune di Messina Ing. Leonardo Santoro, ha approvato in sostituzione della Giunta Comunale, la deliberazione n. 35 del 01/04/2022, che autorizza l’attivazione dell’istituto del comando di personale ai sensi dell’art.30, comma 2 – sexies D.lgs.vo n.165/2001, della Sig.ra Belletti Marina, Istruttore amministrativo, proveniente dal Comune di Lipari.

La proposta é stata istruita dalla Sig.ra Grazia Saporoso e firmata dal Segretario Generale – Direttore Generale dott.ssa R.Carruba, dopo che il Comune di Lipari ha trasmesso il preventivo nulla osta al trasferimento al Comune di Messina. Nella motivazione dell’atto vi é letteralmente scritto fra l’altro quanto segue: “atteso che vi é una forte carenza di personale nell’organico dell’Ente, l’esigenza di contenere la spesa del personale, non facendo ricorso alle assunzioni per il triennio 2020/2022 e che é possibile avvalersi dell’istituto del comando in entrata per poter reperire unità di personale in considerazione del fatto che il comando non costituisce assunzione”.

L’atto risulta pienamente legittimo perché la spesa presuntiva del personale nell’anno 2021 é pari a € 51.495.723,41 di molto inferiore quindi, alla spesa media sostenuta nel triennio 2011/2012/2013 pari a € 75.921.149,71 e che risulta assicurata la partecipazione dell’Ente agli obiettivi generali di finanza pubblica di cui all’art. 1, commi 557, 557 bis e 557 ter della Legge n.296/2006 e ss.mm.ii, mediante riduzione costante e progressiva dell’incidenza percentuale delle spese di personale rispetto al complesso delle spese correnti, tenuto conto della complessiva dinamica dell’andamento occupazionale del Comune di Messina. Nell’atto deliberativo é stato disposto che il comando avrà una durata di dodici mesi dalla data di decorrenza del comando, da concordarsi fra i comuni di Lipari e Messina. La dipendenti Belletti Marina, sarà assegnata dal Segretario Generale, ad uno dei Dipartimenti in cui si articola l’Ente.

Questa nuova immissione di un’unità di personale, anche se temporanea, non potrà che fare bene all’Ente, considerato i vuoti di organico che si sono venuti a creare a seguito di centinaia di pensionamenti di dipendenti comunali, non sostituiti con l’indizione di nuovi concorsi pubblici.

Sarà il nuovo Sindaco di Messina, democraticamente, eletto entro il mese di giugno 2022, che dovrà dare l’input “politico”, dopo l’approvazione da parte della Corte dei Conti del piano di riequilibrio finanziario, ai Dirigenti dell’Ente, affinché si possa rimpolpare nel più breve tempo possibile i paurosi vuoti di organico sia di Dirigenti, sia di personale amministrativo, sia di Assistenti Sociali, al fine di far lavorare più serenamente tutto l’apparato amministrativo dell’Ente.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su