Breaking News
Home / Cronaca / Messina, disinfestazione al Centro dal 6 all’8 settembre
Messina, disinfestazione al Centro dal 6 all’8 settembre

Messina, disinfestazione al Centro dal 6 all’8 settembre

È ancora tempo di disinfestazione a Messina, si lotta contro insetti e zanzare. Domani si inizierà con il terzo ciclo del programma. Per la giornata di domani, martedì 6 settembre, la Messinaservizi Bene Comune ha disposto che gli interventi abbiano inizio dalle ore 22 nei quartieri e nelle zone di: S. Paolo, Messina Due, Villa Contino, Fondo Pugliatti, via La Farina (da viale Europa a Piazza Stazione), viale Europa, Salita Camaro, Piazza Stazione, via Padre Ruggeri (Camaro),Complesso Mito, viale S. Martino (mare /monte), Piazza Cairoli, Cortina del Porto (fino viale Giostra), presso caserma Pompieri, presso Piscina, presso ex UPB, Valle degli Angeli, via Tranquilla, via Candore, via S. Cosimo (parte alta) S. Paolo (casette), via del Santo (interno), Fondo Pugliatti (interno), via S. Marta (interno), Salita Montesanto, Scalinate viale Boccetta, Scalinate via XXIV Maggio, Case Vecchio Macello;

Mercoledì 7 settembre, sempre dalle 22, sarà la volta dei quartieri e delle zone: pressi Finanza, Municipio, Circonvallazione, ATM, via Croce Rossa, CGIL, via Romagnosi, via Gagini, via S. Giovanni di Malta, S. Giovanni Decollato, viale Boccetta, Centro storico, Provinciale, Provinciale (parte bassa), via La Farina (da Ponte Gazzi a Viale Europa), via Carraia, pressi Boer.

Giovedì 8 settembre gli operatori interverranno alle 22 nei quartieri e nelle zone seguenti: via del Santo, via Palmara, Camaro S. Luigi, via S. Marta, presso S. Paolino, presso via del Carmine, Piazza del Popolo, via T. Cannizzaro, Gravitelli, via XXIV Maggio, corso Cavour, via C. Battisti, via Palermo (fino Circonvallazione), viale Giostra, (da Circonvallazione a viale della Libertà), Gravitelli (case popolari), Bisconte, Cataratti, via Polveriera, Montepiselli, pressi Boner.

Nel caso di condizioni meteo avverse il programma potrebbe subire variazioni. Ai cittadini viene raccomandato di evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e di indumenti. Il consiglio è anche quello di mettere al riparo gli animali domestici e da compagnia, di chiudere finestre e I balconi e prestare particolare cura per il lavaggio di frutta e verdura coltivata in orti e giardini del centro urbano.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su